Che cos'è l'errore di Windows Update 0x8000ffff

Gli errori di aggiornamento sono una cosa abbastanza onnipresente che tocca ogni utente di Windows. C'era una volta, chiunque usasse Windows regolarmente avrebbe visto alcuni problemi arrivare lungo la strada. È solo la natura di tutte le macchine operative, che prendono di mira la stragrande maggioranza degli utenti. Quando si verificano nuovi aggiornamenti, è abbastanza difficile prevedere i problemi che emergono su sistemi diversi. Dopo che il problema si è verificato, diventa un compito spinoso superarlo senza un aiuto professionale e avanzato. Questa volta Windows ha rilevato un altro problema di aggiornamento per gli utenti: il codice di errore 0x8000ffff impedendo la corretta installazione degli aggiornamenti. Alcuni utenti hanno segnalato che questo problema si verifica quando si tenta di scaricare e installare un aggiornamento cumulativo per Windows 10 versione 1709 (KB4058258). Inoltre, questo errore può essere visualizzato quando si tenta di aprire Windows Store e installare app. Fortunatamente, non dovrebbe essere difficile da risolvere. I metodi più che sufficienti elencati di seguito ti aiuteranno a sbarazzarti del problema e ad aggiornare il tuo sistema alla fine. Quindi segui la procedura guidata presentata di seguito.

errore di aggiornamento di Windows 0x8000ffff

Scarica lo strumento di riparazione di Windows

Scarica lo strumento di riparazione di Windows

compatibile con microsoft

Esistono utilità di riparazione speciali per Windows, che possono risolvere problemi relativi a danneggiamento del registro, malfunzionamento del file system, instabilità dei driver di Windows. Ti consigliamo di utilizzare Advanced System Repair per correggere l'errore "Windows 10 Update 0x8000ffff" in Windows 10.

1. Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Windows ha un'opzione integrata per risolvere problemi temporanei. Questo si chiama Risoluzione dei problemi di Windows, che è in grado di rilevare e risolvere problemi in vari segmenti. Proviamo a usarlo per correggere gli errori relativi all'aggiornamento. Ecco i passaggi per farlo:

  1. Apri le impostazioni come abbiamo fatto sopra e vai a Aggiornamento e sicurezza > Risoluzione dei problemi.
  2. Nel riquadro di destra, individuare Windows Update e fare clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.
  3. Termina il processo seguendo le istruzioni sullo schermo e riavvia il PC.

2. Impostare l'ora e la data per l'aggiornamento automatico

Sebbene questo metodo possa sembrare troppo facile e inutile da eseguire, può effettivamente risolvere l'errore 0x8000ffff. Alcuni servizi Windows non sono in grado di stabilire la connessione corretta con i server senza un'adeguata impostazione dell'ora. Pertanto, prova a fare quanto segue e controlla se ha aiutato. In caso contrario, ora non devi tornare a questo semplice passaggio e puoi passare a quelli più difficili di seguito.

  1. Stampa Tasto Windows + I insieme.
  2. Scegli Ora e lingua.
  3. In Appuntamento attiva l'interruttore su Imposta ora automaticamente.
  4. Successivamente, chiudi le finestre e prova a installare nuovamente l'aggiornamento.

3. Eseguire una scansione di Controllo file di sistema (SFC)

Il prossimo metodo da seguire è controllare l'integrità del file di sistema. Alcuni file potrebbero essere danneggiati o persi dopo aver eseguito un aggiornamento o installato software di terze parti. Per scoprirlo e ripristinare i file problematici, eseguire i passaggi elencati di seguito:

  1. Apri Prompt dei comandi digitando cmd nella casella di ricerca accanto a Start Menu pulsante.
  2. Fai clic destro su Prompt dei comandi e scegli Esegui come amministratore.
  3. Una volta aperta la console, digita sfc /scannow comando e fare clic Entra.
  4. Al termine del processo di riparazione, riavvia il computer.
  5. Dopo aver completato questo passaggio, prova a installare di nuovo l'aggiornamento. Se l'errore ricorda ancora se stesso, continua a leggere questa guida per provare altre opzioni di seguito.

4. Eseguire DISM

Deployment Image Servicing and Management (DISM) è simile all'esecuzione di una scansione SFC. Tuttavia, potrebbe sembrare più profondo e trovare dati danneggiati che SFC potrebbe perdere. Pertanto, proviamo a eseguirlo utilizzando il prompt dei comandi come abbiamo già fatto.

  1. Apri Prompt dei comandi come abbiamo fatto nel passaggio precedente.
  2. Copia e incolla questo comando DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth.
  3. Dacci un'occhiata cliccando Entra e attendere che Windows termini la scansione e la correzione.
  4. Al termine, riavvia il PC e installa nuovamente l'aggiornamento.

5. Scansiona il tuo PC alla ricerca di malware

Ci sono casi in cui il malware ha un effetto negativo su diverse parti del sistema. Ciò significa che i programmi dannosi o addirittura indesiderati possono alterare o danneggiare determinate impostazioni correlate agli aggiornamenti. Per assicurarti che non sia così, scansiona il tuo sistema alla ricerca di malware o software indesiderato utilizzando un Windows Defender nativo o un programma di terze parti. Il nostro consiglio è Malwarebytes Anti-Malware, che dispone di ampi database di malware insieme a strumenti in grado di individuare e correggere le minacce. Per scaricarlo, fare clic sul pulsante in basso.

Scaricare Malwarebytes

6. Prova a disabilitare il software anti-malware

Nel caso in cui sul tuo PC sia in esecuzione un altro software anti-malware oltre a Windows Defender, potrebbe essere in conflitto con l'installazione degli aggiornamenti. A volte gli strumenti di protezione eseguono un controllo estensivo sul sistema che impedisce a determinati meccanismi di funzionare correttamente. Quindi, per verificare se è così, spegni semplicemente il tuo antivirus e trova di nuovo l'aggiornamento. Se alla fine ha funzionato, pensa di eliminare o cambiare il tuo antivirus con uno più compatibile.

7. Installa l'aggiornamento necessario in modalità provvisoria

Il tentativo di installare nuovi aggiornamenti potrebbe essere limitato da software di terze parti. Per evitare che interagisca con i servizi di aggiornamento, puoi avviare il PC in modalità provvisoria e provare a installare l'aggiornamento problematico. Ecco come:

  1. Apri Impostazioni tramite menu di avvio oppure premere Tasto Windows + I pulsanti insieme.
  2. Navigare Aggiornamento e sicurezza > recupero > avvio avanzata.
  3. Quindi, fare clic Ora riavviare.
  4. Il sistema si riavvierà e si avvierà con l'estensione Ambiente ripristino Windows.
  5. Mentre sei lì, scegli Risoluzione dei problemi > opzioni avanzate > Impostazioni di avvio.
  6. Ora cliccate su nuovo inizio e scegli Abilita la modalità provvisoria con rete una volta riavviato.

Ora, essendo in modalità provvisoria, prova a installare l'aggiornamento in conflitto come al solito.

8. Ripristina Windows Store

Il passaggio successivo del nostro elenco è facile e semplice. Richiederà un piccolo comando per cancellare la cache non necessaria che potrebbe bloccare il corretto funzionamento di alcuni processi di Windows:

  1. Apri Prompt dei comandi digitando cmd nella scheda di ricerca accanto a Start Menu pulsante.
  2. Digitare il wsreset comando e fare clic Entra.
  3. Al termine, riavvia il PC e scarica nuovamente l'aggiornamento.

9. Aggiorna driver

Un altro colpevole che potrebbe impedire a Windows di aggiornarsi correttamente sono i driver obsoleti o danneggiati. Ti consigliamo di scansionare i tuoi driver e aggiornarli se necessario. Puoi farlo manualmente o utilizzare un'utilità speciale per una soluzione più rapida. Entrambe le opzioni sono discusse di seguito:

  1. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sul file Start Menu pulsante e scegliere Gestione periferiche.
  2. Idealmente, dovresti aggiornare tutti i dispositivi disponibili. Se c'è qualcosa contrassegnato da un rettangolo giallo, significa che devi aggiornare nel primo ordine.
  3. Per farlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver, scegli aggiornaree segui le istruzioni sullo schermo.
  4. Consenti a Windows di cercare nuovi driver e di scaricarli alla fine.

I driver sono fondamentali per la corretta configurazione del sistema. Sono quelli che forniscono una connessione stabile tra l'hardware e il sistema operativo. L'aggiornamento manuale di diversi driver può richiedere molto tempo per provare gli stessi passaggi. Qui puoi scaricare la migliore utility di aggiornamento dei driver, che si occuperà di questa attività da sola: Driver Booster di IObit:

Scarica Driver Booster

10. Prova a scaricare un aggiornamento in conflitto dal catalogo Microsoft

Nei casi in cui Windows fatica a stabilire una connessione al server e scaricare l'aggiornamento necessario, si verifica un errore come 0x8000ffff. Per superare questo problema, puoi scaricare l'aggiornamento direttamente dal sito Web Microsoft. Ecco i passaggi:

  1. Stampa Windows + I allo stesso tempo.
  2. Quindi vai a Aggiornamento e sicurezza.
  3. Sul lato destro della finestra, scegli Visualizza la cronologia degli aggiornamenti.
  4. Successivamente, trova e annota l'aggiornamento KB più recente (in cima all'elenco).
  5. Una volta terminato, cerca e scarica l'aggiornamento annotato nel file Microsoft Update Catalog.

11. Riavviare i componenti di Windows e il servizio di aggiornamento

Questo metodo garantisce il ripristino e il riavvio delle impostazioni di Windows Update. L'intera procedura prevede il riavvio dei servizi BITS, Cryptographic, MSI Installer e Windows Update, nonché la ridenominazione di alcune cartelle di aggiornamento (SoftwareDistribution e Catroot2). Queste cartelle contengono firme speciali per gli aggiornamenti di Windows. Sulla base di ciò, forzeremo Windows a eliminare gli elementi danneggiati e creare componenti di aggiornamento da zero. Useremo la console per eseguire i comandi necessari. Questo è più avanzato, ma non richiederà troppo tempo e conoscenze per farlo. Segui i passaggi seguenti:

  1. Apri Prompt dei comandi digitando cmd nella casella di ricerca accanto a Start Menu pulsante.
  2. Fai clic destro su Prompt dei comandi e scegli Esegui come amministratore.
  3. Copia-incolla questo elenco di comandi facendo clic uno per uno Entra dopo ogni. (Questa azione disabiliterà i servizi responsabili degli aggiornamenti di Windows)
  4. net stop wuauserv
    net stop cryptSvc
    net stop bits
    net stop msiserver

    Quindi, dobbiamo rinominare le cartelle sopra menzionate. Basta incollare questi comandi facendo clic su Invio dopo ciascuno.

    ren C:\Windows\SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old
    ren C:\Windows\System32\catroot2 Catroot2.old

    Infine, non resta che riattivare i servizi disabilitati. Quindi applica questi comandi allo stesso modo in precedenza.

    net start wuauserv
    net start cryptSvc
    net start bits
    net start msiserver

    Ora abbiamo finito con esso. Vai al centro di Windows Update e prova a eseguire nuovamente l'installazione.

    12. Utilizzare lo strumento di creazione multimediale

    Un'altra opzione per installare gli aggiornamenti è tramite Media Creation Tool. Consente agli utenti di aggiornare il sistema all'ultima versione esistente. Questa procedura non toccherà i tuoi dati personali ma semplicemente aggiornerà il PC. Per farlo, segui i passaggi elencati di seguito:

    1. Per prima cosa, devi scaricare l'utility da il sito Web di Microsoft.
    2. Quindi, esegui il file scaricato.
    3. Dopo aver concordato con il Condizioni d'uso, ci saranno due opzioni tra cui scegliere. Selezionare Aggiorna questo PC ora.
    4. Scegli Conserva file personali per garantire che non vengano toccati.
    5. Infine, avvia il processo e attendi fino al termine.
    6. Si spera che questo metodo ti abbia aiutato ad affrontare il codice 0x8000ffff. In caso contrario, e continua a premere la linea, passare al metodo finale di questo articolo.

    13. Crea un nuovo account locale

    L'ultima cosa che ti consigliamo di fare è creare un nuovo account utente. A volte può ripristinare alcune impostazioni e consentire al nuovo aggiornamento di raggiungere un'installazione corretta. Tieni inoltre presente che i nuovi account non contengono dati archiviati in precedenza, quindi assicurati di spostare i file al suo interno. Successivamente, puoi eliminare il tuo account originale e provare a vedere se il problema è stato risolto. Di seguito puoi trovare i passaggi per creare un nuovo account:

    1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start Menu pulsante e scegliere Impostazioni. Puoi anche farlo Tasto Windows + I combinazione.
    2. Una volta collegato al sito web conti > Famiglia e altri utenti.
    3. Nel riquadro di destra, scorri verso il basso fino al file Altri utenti sezione e clicca Aggiungi qualcun altro a questo PC.
    4. Ora scegli Non ho le informazioni di accesso di questa persona sotto.
    5. Seleziona Aggiungi un utente senza un account Microsoft in basso.
    6. Quindi immettere il nome utente e la password per il nuovo utente e fare clic su Prossimo.
    7. Ora puoi passare a un nuovo account (facendo clic sull'icona dell'utente in Start Menu) e prova a installare di nuovo l'aggiornamento.

    sommario

    Ci auguriamo che la nostra guida abbia reso i tuoi tentativi di risolvere il problema più ambiziosi e di successo alla fine. Tieni presente che tutte queste soluzioni sono abbastanza versatili e possono essere applicate per risolvere una serie di problemi simili. Non esitate a utilizzare il nostro sito Web per rimuovere malware o altri problemi relativi al sistema come 0x8000ffff.

Articolo precedenteCome rimuovere Yandex Bar (yandex.com)
Articolo prossimoCome rimuovere Trustedpush.com