Perché Windows 10 non è in grado di rilevare la tua scheda grafica

La scheda grafica svolge un ruolo molto importante, ovvero analizzare e visualizzare l'immagine sul monitor. A volte, ci sono problemi quando Windows non riesce a identificare se una scheda grafica è installata sulla scheda madre. In altre parole, gli utenti non possono utilizzarlo per eseguire videogiochi e altre attività durante il processo. Di solito, i computer sono dotati di schede integrate accanto al processore per eseguire attività semplici. Quelli discreti vengono spesso abilitati per aumentare le massime prestazioni durante l'esperienza di gioco e di editing. Se uno di questi si spegne, il sistema passerà a un altro. Questo può rallentare il tuo PC e limitare le sue capacità di eseguire le attività necessarie. Fortunatamente, gli esperti hanno trovato e testato alcuni metodi che hanno contribuito a risolvere questo problema finora. Consulta la guida passo passo per far rivivere la tua scheda grafica in basso.

Scarica lo strumento di riparazione di Windows

Scarica lo strumento di riparazione di Windows

compatibile con microsoft

Esistono utilità di riparazione speciali per Windows, che possono risolvere problemi legati alla corruzione del registro, malfunzionamento del file system, instabilità dei driver di Windows. Ti consigliamo di utilizzare Advanced System Repair per risolvere il problema "Windows 10 non rileva la scheda grafica" in Windows 10.

1. Controlla se la scheda grafica è abilitata

A volte, Windows fatica ad abilitare automaticamente l'hardware. Dovrai coinvolgere le tue mani per farcela da solo. Ecco come:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start Menu icona nell'angolo in basso a sinistra e scegli Gestione periferiche dalla lista.
  2. Individuare Visualizza driver e fai doppio clic su di esso per espandere il menu a discesa.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulle tue carte e scegli Abilita dispositivo. Se non esiste tale opzione, significa che è già attiva.

2. Installa nuovi driver per la scheda grafica

È possibile che la tua scheda grafica non funzioni correttamente a causa di driver obsoleti o danneggiati. Puoi installare i driver manualmente tramite Gestione dispositivi come abbiamo fatto in precedenza:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start Menu pulsante e scegliere Gestione periferiche come abbiamo già fatto.
  2. Trova e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda video guasta.
  3. Scegli Aggiorna driver e segui le istruzioni sullo schermo per completare la scansione.

Succede quando Windows non riesce a trovare e installare nuovi aggiornamenti. A seconda del produttore (Nvidia o AMD), puoi visitare la pagina ufficiale e scaricare i driver specifici per la tua serie di schede grafiche.

I driver sono incredibilmente fondamentali per la stabilizzazione di più processi implementati sui PC. Sono pensati per aiutare le prestazioni dell'hardware per fornire un'esperienza di alta qualità. Ti consigliamo di scaricare Driver Booster da IObit. Sosterrà il tuo sistema aggiornato installando nuove versioni senza perdere tempo. Ecco un link per il download:

Scarica Driver Booster

Disattiva la modalità iGPU (solo per ASUS ROG)

  1. Apri Armory Crate e scegli Sistema nel menù a destra.
  2. Fare clic su Risparmio energetico della GPU scheda.
  3. Scegli spegnere opzione e sotto Modalità iGPU.
  4. Fare clic su ricaricare pulsante. Potrebbe essere necessario riavviare.

spegni la cassa dell'armeria igpu asus rog

3. Controlla se la scheda grafica è abilitata nelle impostazioni del BIOS

Quasi tutti i dispositivi basati su Windows hanno un ambiente BIOS che contiene le impostazioni per i dispositivi hardware. Per risolvere i problemi con il rilevamento di una scheda grafica, puoi provare quanto segue:

  1. Riavvia il PC e avvia il BIOS premendo F2 or Di pulsanti quando viene visualizzato il logo. I pulsanti per aprire il BIOS possono variare a seconda del produttore del laptop. Se F2 non ti va bene, cerca su Google il nome del tuo laptop e vedi quale funziona.
  2. Una volta fatto, vai a chipset > Configurazione dGPU e abilitare il dGPU caratteristica.
  3. Infine, Salva ed esci dal BIOS.

4. Accendi la scheda grafica tramite il prompt dei comandi

Se sei uno di quelli che usano le schede Nvidia, puoi provare il metodo successivo. Alcuni utenti affermano che il problema potrebbe essere correlato a driver che non possono identificare la tua scheda video. Ecco come puoi risolvere questo problema:

  1. Apri Prompt dei comandi digitando cmd nella casella di ricerca accanto a Start Menu pulsante.
  2. Fai clic destro su Prompt dei comandi e scegli Esegui come amministratore.
  3. Una volta aperta la console, digita bcdedit /set pciexpress forcedisable comando e fare clic Entra.
  4. Al termine, riavvia il computer e prova a installare nuovamente i driver.

5. Controllare se una scheda discreta è collegata correttamente

Questo metodo richiede un'azione fisica: apri il case del computer e ricollega la scheda grafica a una scheda madre. Il cavo potrebbe staccarsi dalla porta a causa del trasporto o di altre manipolazioni. Alcuni utenti collegano dispositivi grafici a porte inadeguate destinate ad altri scopi. Pertanto, assicurati che tutti i cavi siano saldamente collegati allo slot. Puoi trovare tutorial su YouTube per imparare come fare.

6. Aggiorna il BIOS

Questo metodo è rischioso, puoi provarlo se nulla di quanto sopra ripaga. Il BIOS è responsabile della stabilità dell'hardware. Garantisce una corretta comunicazione tra la scheda madre e i dispositivi collegati. L'installazione di nuove versioni del BIOS può essere pericolosa per il tuo hardware. Pertanto, si consiglia di affidare questo compito a mani professionali, a meno che non si desideri subire una perdita permanente. Non prendiamo in giro questo metodo come quello di maggior successo. Non molti utenti hanno concordato sulla sua efficienza dopo averlo provato. Quindi non prendere decisioni impetuose.

Articolo precedenteCome rimuovere Ares trojan bancario
Articolo prossimoCome rimuovere Maql Ransomware e decifrare .maql file