banner malwarebytes

Errori di Windows

Tutorial per la risoluzione dei problemi su vari tipi di errori di sistema, errori dell'applicazione, causati da infezione da virus, danneggiamento del registro o qualsiasi altro tipo di malfunzionamento nei sistemi operativi Windows.

Come correggere l'elevato utilizzo della rete Svchost.exe (netsvcs) in Windows 10

0
Conosciuto anche come netsvcs, Svchost.exe è un processo Service Host progettato per assistere Windows nell'hosting di vari servizi contemporaneamente. La maggior parte delle operazioni e altri processi sono ben orchestrati grazie al servizio svchost.exe. In realtà è in esecuzione più di un processo Host del servizio contemporaneamente. Puoi vederne un certo numero in Task Manager che operano contemporaneamente. Ciascuno di essi è estremamente importante per distribuire le responsabilità e mantenere in ordine una varietà di segmenti di sistema e un funzionamento impeccabile. In altre parole, l'intero servizio Svchost.exe ha lo scopo di aiutare il tuo sistema a funzionare nel modo giusto. Sfortunatamente, molti utenti segnalano che svchost.exe e i suoi molteplici processi consumano un alto livello di risorse di rete durante l'utilizzo del sistema. Di conseguenza, gli utenti non possono navigare e guardare i contenuti online senza problemi. Un aumento simile può verificarsi anche con CPU, RAM e altre risorse consumate dal sistema. Svchost.exe può pompare l'utilizzo delle risorse di rete per trasferire dati relativi ad Aggiornamenti automatici e altri servizi collegati alla connessione Internet. Come abbiamo già detto, netsvcs è molto importante e non può essere disabilitato dagli utenti in quanto causerebbe il crash del sistema. Tuttavia, puoi eseguire un paio di passaggi dal nostro tutorial che ridurranno il consumo eccessivo e miglioreranno in modo significativo la tua esperienza su Internet. Seguili in basso.

Come correggere l'errore CLOCK_WATCHDOG_TIMEOUT in Windows 10

0
Errori improvvisi e nessuna conoscenza per risolverli possono trasformare la tua esperienza con il PC in un mondo di problemi e incubo. Il nome del colpevole di oggi è CLOCK_WATCHDOG_TIMEOUT - un errore di arresto molto fastidioso e raro che nega l'accesso a un utilizzo normale e impeccabile. Di solito, questo tipo di errore significa che qualcosa ha causato l'errore del sistema con l'hardware collegato. In altre parole, il contesto di questo errore indica che ci sono problemi di incompatibilità che impediscono ad alcuni componenti hardware di stabilire una comunicazione adeguata con l'unità di elaborazione centrale (CPU). Possono essere incontrati dal sistema durante il tentativo di avviare un processo. La schermata blu della morte che mostra l'errore CLOCK_WATCHDOG_TIMEOUT può interrompere la tua esperienza in qualsiasi momento durante la riproduzione di un videogioco, l'esecuzione di un programma o altre attività quotidiane spesso eseguite dagli utenti. Sebbene ci siano un paio di sottotipi originati da CLOCK_WATCHDOG_TIMEOUT, i motivi più comuni che portano a un malfunzionamento della comunicazione tra la CPU e l'hardware sono solitamente file corrotti, driver difettosi o obsoleti, aggiornamenti difettosi, software incompatibile e altri problemi relativi a RAM, malware e anche le impostazioni del BIOS. Una tale varietà di problemi può sembrare troppo da gestire, ma non dovresti preoccuparti così tanto dal momento che risolveremo insieme questo errore. Basta seguire le nostre istruzioni di seguito e correggere l'errore sopra menzionato una volta per tutte.

Come risolvere l'elevato utilizzo della CPU o della memoria di "Sistema e memoria compressa" in Windows...

0
Alcuni utenti hanno segnalato di avere un utilizzo troppo elevato di CPU, disco o memoria a causa del Sistema e memoria compressa processi. In tal caso, è facile vedere questo processo sospeso nella parte superiore dei monitor delle risorse in Task Manager e consumando la percentuale maggiore. Inizialmente, il processo con cui stai riscontrando problemi è correlato alla funzione RAM e alla compressione di file e cartelle esistenti. Sebbene la sua funzione sia davvero importante, non dovrebbe richiedere troppe risorse per funzionare correttamente. Di solito, nessun processo in background richiede così tanta memoria e CPU per elaborare la funzione. Tuttavia, ci sono ancora alcuni casi in cui il comportamento del processo va fuori strada e inizia a comportarsi da pazzi. Di conseguenza, gli utenti sentono il loro sistema di raffreddamento girare al massimo per prevenire temperature eccessive e salvare il loro PC dal surriscaldamento. Oltre a ciò, l'elevato utilizzo della CPU o della memoria significa che si verificheranno problemi con le prestazioni del sistema come ritardi o persino la chiusura forzata del PC. Tale errore di stabilità può essere correlato a vari fattori come impostazioni di configurazione errate, conflitti di compatibilità, presenza dannosa o persino problemi di memoria fisica. Che tu li abbia o meno, è importante controllare e non andare a risolvere il problema con gli occhi bendati. I tentativi manuali di risolvere il problema potrebbero non dare frutti o addirittura deteriorare il problema esistente. Ecco perché è meglio designare questo compito a guide con soluzioni già stabilite che elimineranno il problema. Se sei vittima di un elevato utilizzo della CPU e della memoria derivante dal processo "Sistema e memoria compressa", segui il nostro tutorial di seguito.

Come correggere l'errore di Windows Update 0x80070020 in Windows 10

0
Oggi daremo un'occhiata a un altro errore di Windows 10 noto con questo codice 0x80070020. Molti utenti si sono lamentati quando si tenta di installare nuovi aggiornamenti in sospeso nel Centro aggiornamenti. L'errore è stato individuato per la prima volta nel 2015, proprio al momento del rilascio di Windows 10. Poco dopo un paio di patch, Microsoft è riuscita a risolvere il problema e alla fine lo ha salutato. Sfortunatamente, questo effetto non è durato per sempre poiché l'aggiornamento di Windows 10 Creators degli utenti ha riportato l'errore 0x80070020 alla sua vita precedente. Siamo fortunati che la community abbia avuto abbastanza tempo per ricercare il problema e trovare soluzioni funzionanti per risolverlo nonostante l'apparenza. I motivi più comuni si sono rivelati file di sistema danneggiati o mancanti, errori nella configurazione degli aggiornamenti, conflitti di terze parti, danni al disco e altre cause del genere. Sebbene tutti questi motivi possano sembrare piuttosto intimidatori da gestire, non c'è nulla di troppo complesso nella loro soluzione. Segui la nostra guida qui sotto per riportare il tuo PC alla vita normale senza errori di aggiornamento.

Come correggere l'errore BAD_POOL_CALLER in Windows 10

0
BAD_POOL_CALLER è uno dei tanti errori di codice STOP che provoca il crash del tuo PC dopo aver giocato a un videogioco, avviato programmi o eseguito alcune attività sul sistema. Anche la navigazione in alcune pagine Web potrebbe causare l'errore BAD_POOL_CALLER e causare l'errore del tuo PC nella famosa schermata blu della morte. Windows lo fa per evitare potenziali danni al sistema e all'hardware una volta che rileva una minaccia. Quindi, ci vogliono un paio di secondi prima che Windows raccolga alcuni dati e ti riavvii al desktop. Di norma, il riavvio di base non è sufficiente per dimenticare il problema, quindi è probabile che lo riceverai di nuovo a un certo punto dell'utilizzo. I motivi più comuni di tali errori finiscono per essere driver obsoleti o malfunzionanti, file di sistema danneggiati o mancanti, problemi di incompatibilità e altri problemi con gli aggiornamenti o l'hardware. Se stai affrontando lo stesso problema o un problema simile, segui le nostre soluzioni presentate di seguito. Sfortunatamente, non esiste un unico metodo per tutti i problemi. Dovresti provare ciascuno di essi finché non trovi quello che risolve l'errore.

Come correggere l'errore di Windows Update 80072ee2

0
Sappiamo quanto sia frustrante ricevere errori imprevisti quando si tenta di aggiornare il sistema. L'effetto potrebbe durare abbastanza a lungo da farti incazzare e obsolere il tuo PC a causa della mancanza di nuovi aggiornamenti. Mentre ci sono molti errori di aggiornamento che rendono nota la loro presenza ogni settimana, oggi daremo un'occhiata al Codice errore 80072ee2 che appare dopo aver cercato gli aggiornamenti. Fortunatamente, il problema è già stato studiato e risolto con successo. Dai rapporti di laboratorio più recenti, è emerso che i file danneggiati e i valori delle cartelle Registro e Aggiornamento responsabili della corretta funzione di aggiornamento sono i motivi più frequenti del suo aspetto. Non dovrebbero essere necessari più di 15-30 minuti per risolvere l'errore 80072ee2 e continuare a installare gli aggiornamenti senza errori. Puoi utilizzare le nostre istruzioni anche per gli errori 8024400A e 8024400D poiché si originano allo stesso modo.