Che cos'è Svchost.exe?

Conosciuto anche come netsvcs, Svchost.exe è un processo Service Host progettato per assistere Windows nell'hosting di vari servizi contemporaneamente. La maggior parte delle operazioni e altri processi sono ben orchestrati grazie al servizio svchost.exe. In realtà è in esecuzione più di un processo Host del servizio contemporaneamente. Puoi vederne un certo numero in Task Manager che operano contemporaneamente. Ciascuno di essi è estremamente importante per distribuire le responsabilità e mantenere in ordine una varietà di segmenti di sistema e un funzionamento impeccabile. In altre parole, l'intero servizio Svchost.exe ha lo scopo di aiutare il tuo sistema a funzionare nel modo giusto. Sfortunatamente, molti utenti segnalano che svchost.exe e i suoi molteplici processi consumano un alto livello di risorse di rete durante l'utilizzo del sistema. Di conseguenza, gli utenti non possono navigare e guardare i contenuti online senza problemi. Un aumento simile può verificarsi anche con CPU, RAM e altre risorse consumate dal sistema. Svchost.exe può pompare l'utilizzo delle risorse di rete per trasferire dati relativi ad Aggiornamenti automatici e altri servizi collegati alla connessione Internet. Come abbiamo già detto, netsvcs è molto importante e non può essere disabilitato dagli utenti in quanto causerebbe il crash del sistema. Tuttavia, puoi eseguire un paio di passaggi dal nostro tutorial che ridurranno il consumo eccessivo e miglioreranno in modo significativo la tua esperienza su Internet. Seguili in basso.

svchost.exe (netsvcs) problema di utilizzo della rete elevato

Scarica lo strumento di riparazione di Windows

Scarica lo strumento di riparazione di Windows

compatibile con microsoft

Esistono utilità di riparazione speciali per Windows, che possono risolvere problemi relativi alla corruzione del registro, malfunzionamento del file system, instabilità dei driver di Windows. Ti consigliamo di utilizzare Advanced System Repair per risolvere il problema "Svchost.exe (netsvcs) elevato utilizzo della rete" in Windows 11, Windows 10, Windows 8 o Windows 7.

1. Disabilitare BITS (servizio di trasferimento intelligente in background)

In questo modo è possibile risolvere l'utilizzo elevato della rete causato da svchost.exe: disabilitare BITS (Background Intelligent Transfer Service). Questo è un servizio nativo di Windows che aiuta il tuo sistema a ricevere e installare aggiornamenti automatici. Per questo motivo ha bisogno di risorse di rete per verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti e inviare i propri file direttamente al tuo sistema. A meno che tu non possa vivere senza aggiornamenti automatici, ti consigliamo di provare a disabilitare questo servizio, almeno a scopo sperimentale. Se vuoi riprendere questo servizio al suo funzionamento, sarai facilmente in grado di farlo.

Per disabilitare i BITS:

  1. Stampa Tasto Windows + R pulsanti contemporaneamente, copia-incolla services.msc e spingere Entra.
  2. Ora puoi vedere l'intero elenco dei servizi in esecuzione sul tuo PC. Trova un servizio chiamato Servizio trasferimento intelligente in background.
  3. Fai clic destro su di esso e scegli Proprietà. Quindi cambia il valore accanto a tipo di avvio a disabile.
  4. Clicca sul Fermare pulsante per impedire l'esecuzione del servizio.
  5. Infine, fare clic Iscriviti che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana OK per salvare le modifiche.

Ora dovresti essere in grado di vedere una netta differenza nell'utilizzo della rete. Se non è cambiato nulla, prova a riavviare il sistema per essere sicuro al 100%.

2. Elimina i contenuti di SoftwareDistribution

Nel caso in cui il metodo precedente non ti aiutasse a risolvere il problema, ti suggeriamo di cancellare tutti i file SoftwareDistribution per assicurarti che Windows li ripristini da zero. SoftwareDistribution è una cartella speciale generata da Windows per memorizzare varie firme relative agli aggiornamenti. A volte possono essere danneggiati o semplicemente caricati causando l'errore di Svchost.exe e richiedendo più risorse del solito. Prima di eseguire manipolazioni con questa cartella, è necessario interrompere il servizio Windows Update per evitare danni o conflitti. Ecco tutti i passaggi:

  1. Stampa Tasto Windows + R pulsanti, copia-incolla services.msce premere Entra per aprirlo.
  2. Trova Windows Update dall'elenco, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e scegli Fermare interromperlo per un po'.
  3. Dopodiché, vai a SoftwareDistribution cartella attraverso questo percorso C:\Windows\SoftwareDistribution ed eliminare tutti i contenuti da esso. Puoi anche incollare il percorso per eseguire il dialogo premendo Tasto Windows + R di nuovo i pulsanti.
  4. Ora, torna a Windows Update servizio che abbiamo trovato sopra, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Inizia per riaccenderlo.
  5. Dopo aver eseguito questi passaggi, vai su Task Manager e verifica se il consumo è cambiato in meglio. Ancora non? – Seguire i prossimi metodi presentati di seguito.

    3. Rimuovere i registri nel Visualizzatore eventi

    Questo è un altro metodo breve, ma a volte efficace per gestire un elevato utilizzo della rete. Esegui questi semplici passaggi e conferma se il consumo di rete migliora.

    1. Tipologia Visualizzatore eventi nella barra di ricerca accanto a Start Menu e aprilo.
    2. Nel riquadro di sinistra, espandi registri di Windows e fai clic con il tasto sinistro su Applicazioni.
    3. Quindi sposta gli occhi sulla parte destra della finestra e scegli Pulisci il registro dal menu.
    4. Seleziona il Cancellare pulsante ed eseguire esattamente gli stessi passaggi con Sicurezza, Impostaree Sistema.

    Una volta terminato, chiudi la finestra e vai di nuovo su Task Manager. Ci auguriamo che non persista lo stesso problema con il servizio svchost.exe.

    4. Installa nuovi aggiornamenti

    Molti problemi di stabilità possono essere risolti semplicemente scaricando nuovi aggiornamenti. A meno che non siano abilitati gli aggiornamenti automatici, le nuove patch potrebbero essere in sospeso nel Centro di aggiornamento di Windows. Pertanto, prova a installare gli aggiornamenti disponibili e verifica se il problema viene risolto. Inoltre, nel caso in cui sia stato installato un aggiornamento di Windows subito prima che svchost.exe iniziasse a comportarsi in modo strano, puoi provare a rimuoverlo e vedere se questo aiuta. Alcuni aggiornamenti rilasciati da Microsoft contengono bug e difetti che interessano il tuo sistema. Vale la pena controllare se alcune nuove patch sono state installate prima della comparsa dell'errore. Di seguito, troverai le istruzioni sia per la rimozione che per l'installazione di nuovi aggiornamenti.

    Per installare nuovi aggiornamenti:

    1. Stampa Windows + I combinazione e scegli Aggiornamento e sicurezza nello stesso modo in cui abbiamo fatto sopra.
    2. Allora vai a Windows Update e fare clic sul Controlla aggiornamenti pulsante. Se il tuo Windows ha trovato automaticamente nuovi aggiornamenti, fai clic su Installa / Scarica e segui le istruzioni sullo schermo.

    Per disinstallare gli aggiornamenti recenti:

    1. Stampa Tasto Windows + I pulsanti per aprire Impostazioni e scegliere Aggiornamento e sicurezza.
    2. Quindi, in Windows Update, fai clic su Visualizza la cronologia degli aggiornamenti nel riquadro di destra.
    3. Scegli Disinstalla gli aggiornamenti in alto ed eliminare l'aggiornamento più recente in base alla data di installazione.
    4. Ora puoi riavviare il PC e riaprire l'applicazione problematica.

    Ci auguriamo che tu abbia trovato utile questo metodo e che finalmente sia riuscito a risolvere il problema dell'elevato utilizzo della rete.

    5. Scansione per malware

    A volte può essere difficile sapere se il tuo PC è affetto da malware o meno. Tuttavia, se nessuna delle soluzioni menzionate in precedenza ha aiutato ad affrontare il problema, diventa ancora più ragionevole eseguire la scansione del PC alla ricerca di comportamenti dannosi. Diverse infezioni possono portare a vari conflitti e instabilità nel proprio sistema. I programmi indesiderati o di malvertising possono consumare molte risorse di rete per mantenere le loro funzioni e lavorare in un sistema. Puoi utilizzare Windows Defender predefinito o provare a installare un antivirus più avanzato sviluppato da Malwarebytes, un gruppo di esperti fidato e di talento che aggiorna costantemente il proprio software per combattere sia le minacce minori che quelle globali. Puoi scaricarlo ora utilizzando il link sottostante e provare gratuitamente una prova di 14 giorni dell'ultima esperienza antimalware.

    Scaricare Malwarebytes

    sommario

    Risolvere i problemi con il processo Svchost.exe (netsvcs) non dovrebbe essere un compito arduo dopo tutto. Ci auguriamo che non sia più così poiché sei riuscito a ripristinare l'utilizzo della rete a livelli adeguati. Sentiti libero di lasciare un commento qui sotto e condividere la tua esperienza su come hai affrontato questo problema scomodo.

Articolo precedenteCome rimuovere Yqal Ransomware e decifrare i file .yqal
Articolo prossimoCome correggere "Errore 1719. Impossibile accedere al servizio Windows Installer" in Windows 10